Internet, telefonia, luce e gas

Un paradosso per esaltare, il paradosso del bradipo

“Non fare il bradipo”.

È questo il nuovo “grido di guerra” di Orakom, che ha deciso di legare la sua immagine all’animale simbolo di lentezza per eccellenza. Un paradosso per esaltare l’alta velocità e l’efficienza, core business di Orakom.

Lo slogan è stato già declinato in “Non fare il bradipo. L’unica fibra è Orakom” per l’iniziativa di promozione di Orakom Fibra, l’offerta che comprende – a partire dal costo di 24,90 euro al mese per sempre – 100, 200 o 1000 mega, telefonate illimitate e router incluso.
Il testimonial è un bradipo dal corpo umano, che indossa una giacca fucsia, colore che riprende quello scelto per l’immagine pubblicitaria di questa campagna Fibra. Ancora non si conoscono le vesti che assumerà il bradipo nelle prossime campagne, già diversi i rumors sui social.


Il bradipo è diventato la mascotte degli ultimi eventi a cui Orakom ha partecipato.
“Non fare il bradipo…corri” è il messaggio che ha accompagnato la partecipazione dell’azienda allo Sport Open Day al Bagno Trentotto di Marina di Eboli (Sa), il 23 e 24 settembre.

La seconda manifestazione sportiva animata dal bradipo è stata l’Openday di minibasket della Polisportiva Battipagliese, tenutosi il 25 settembre al Palazauli di Battipaglia. Decine di persone, dagli adulti ai bambini, si sono divertite a farsi fotografare con la sagoma della testa del bradipo Orakom.

“Non fare il bradipo…salta” è lo slogan della promozione che Orakom – in collaborazione con la PB63 – ha dedicato ai piccoli cestisti: con la sottoscrizione di un contratto Orakom Fibra, l’abbonamento annuale al corso di minibasket costerà 299 euro anziché 350 (offerta valida solo fino al 15 ottobre).

I prossimi appuntamenti con il bradipo sono alle inaugurazioni degli Orakom Point di Giffoni e di Battipaglia. Non fare il bradipo…corri!

Lascia un commento